Il contorno occhi è il punto più critico da cui eliminare le rughe?

contorno occhiIl contorno occhi è la zona più delicata del viso, ed infatti è anche la più soggetta alla comparsa di piccole rughe e di “borse”; inoltre è una zona del volto povera di collagene, elastina e ghiandole sebacee; quindi sottile e poco nutrita; dobbiamo pensare noi alla nostra pelle, idratandola e nutrendola ogni giorno. Questa particolare area del viso è più esposta alla formazione delle rughe, per via del costante movimento della fitta rete di muscoli sottocutanei e anche per i raggi del sole, per gli agenti atmosferici, il dormire poco, e altre abitudini avverse. Altre interessanti specifiche sulle rughe intorno agli occhi potete leggerle su www.rughebasta.com/contorno-occhi/

In effetti possiamo affermare che il contorno occhi è una posizione difficile per trattare le rughe; come in altri casi idratare e nutrire la pelle è la prima cosa da fare per attenuare quelle già comparse e distendere la pelle, ammorbidendola, per evitare la formazione di altre rughe. Fortunatamente in commercio esistono molte creme con formule studiate appositamente per quella zona delicata e esposta più di altre ai segni del tempo e agli attacchi esterni dell’inquinamento ambientale e dei rigori invernali, si sa che il gelo non fa bene alla pelle.

Vi sono inoltre anche moltissime ottime “ricette” per produrre creme, maschere e detergenti, a base di prodotti naturali. Nello specifico in casa possiamo preparare un siero che è risultato molto efficace a detta di chi già ha provato ad utilizzarlo; gli ingredienti sono facilmente reperibili e la preparazione è semplice e veloce; servono: gel di aloe vera, olio essenziale di cipresso, acqua di amamelide e caffè liquido. La miscela cosi preparata va poi applicata sul viso in piccole quantità e fino ad assorbimento completo. E’ possibile utilizzare questo siero ogni giorno, per un tempo indeterminato ed è ottimo anche come base per il trucco.

Oltre a questi prodotti citati, per combattere le rughe intorno agli occhi è possibile fare uso anche di molti altri componenti, molti dei quali li abbiamo sempre in dispensa: olio essenziale di camomilla, olio di jojoba, olio di caffè, burro di cacao

burro di karitè, olio di rosa mosqueta, olio essenziale di lavanda; yogurt bianco, miele, argilla verde, albume d’uovo, olio evo. E se anche il contorno occhi è una zona “ difficile” possiamo far riprendere alla nostra pelle la freschezza e lo splendore degli anni giovanili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi