Fiducia dei consumatori, in arrivo i nuovi dati

economiaDomani è giornata di aggiornamento macroeconomico per quanto concerne la pubblicazione dei dati sulla fiducia dei consumatori e delle imprese nel nostro Paese. Un dato che gli analisti attendono con particolare enfasi, e che potrebbe permettere una conferma o meno del rimbalzo atteso dai macroeconomisti.

In particolare, infatti, la fiducia sia dei consumatori che delle imprese potrebbe vedere un marginale miglioramento a novembre. Il morale delle famiglie potrebbe rimbalzare a 108,4 punti dopo il calo a 108 registrato a ottobre, anche perché il dettaglio dell’indagine del mese scorso non era interamente negativo (mostrava un miglioramento della situazione economica personale e del bilancio famigliare).

La fiducia delle imprese, in maniera contemporanea, potrebbe migliorare moderatamente per il terzo mese consecutivo, a 102,8 punti da 102,4 punti secondo l’indice composito diffuso dall’Istat e a 103,2 punti da 103 punti nel manifatturiero.

Oltre che per l’Italia, la giornata di domani sarà periodo di aggiornamenti macroeconomici anche per la principale economia europea, quella tedesca. In Germania si attendono infatti gli aggiornamenti sui dati delle vendite al dettaglio, che dovrebbero recuperare il calo inatteso del mese precedente e risalire di 1,5 per cento mese su mese nel corso di ottobre. I fondamentali per i consumi delle famiglie rimangono di ampio supporto e ci si attende un’accelerazione a fine 2016 a +0,5 per cento trimestre su trimestre.

Vedremo, tra poche ore, le attese sul miglioramento degli indici per quanto concerne l’economia italiana saranno effettivamente rispettati, o se si avvicina una nuova delusione per il comparto macro tricolore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *