Estate a Milano: cosa fare e come arrivare

milan-2351099_1920Avete deciso di restare in città o di organizzare la vostra estate a Milano e vi state chiedendo cosa fare? Gli appuntamenti organizzati non vi permetteranno di annoiarvi. Questa calda estate non sembra aver rallentato le iniziative culturali milanesi che si susseguono fino a settembre tra arte, musica, danza e teatro. Non mancano neanche le visite notturne ai musei.

Come arrivare a Milano è un dubbio che può sfiorare i turisti, ma a rispondere ci sono i numerosi mezzi di trasporto. Uno su tutti l’aereo che risulta sempre essere il più rapido e da tempo, grazie alle numerose promozioni delle compagnie aeree, è anche più economico di altri. Se si è appassionati dei treni i collegamenti con le altre città italiane sono numerosi, quindi non ci sono grandi problemi con gli orari.

Tra i musei da non farsi sfuggire c’è sicuramente Volandia, il Parco e Museo del Volo a Malpensa. Realizzato nelle ex Officine aeronautiche Caproni, presenta oltre 60mila metri quadrati di esposizione e undici aree che ripercorrono la storia del volo dalle prime mongolfiere ai voli più moderni. Non mancano le sale video, i simulatori, un planetario didattico e un padiglione completamente dedicato allo spazio. Un luogo adatto agli adulti, ma anche ai più piccoli. Se raggiungerete Malpensa con la vostra auto potrete affidarla a uno dei parcheggi custoditi. Se invece siete turisti arrivati in aereo la scelta sarà ancora più semplice, non dovrete fare molti passi in più. Se arrivate dal centro città potrete optare per il treno (fermata Malpensa aeroporto. Terminal 1) o per i bus navetta che partono da varie zone cittadine.

Altro appuntamento di grande interesse è Brera Musica, una serie di concerti dei giovani musicisti della Scuola di musica Claudio Abbado per celebrare il dialogo tra le arti, i musicisti e il pubblico. Tre ore di musica a tre euro. Per chi vorrà sarà possibile anche visitare le sale riallestite e l’intera collezione. Un’occasione perfetta per unire musica e arte.

Protagonista la Rai alla Fondazione Prada con Tv 70: Francesco Vezzoli guarda la Rai, mostra che attraverso arte, politica e intrattenimento ripercorre la storia della Rai così come quella del nostro paese. Volti noti del piccolo schermo come Raffaella Carrà e Mina, ma anche personaggi di diverso tenore come Renato Guttuso e Michelangelo Pistoletto. L’esposizione sarà attiva fino al 24 settembre, quindi potrete annotarla nei vostri appuntamenti dell’estate a Milano.

Come rinunciare all’universo del food. Lo Stabilimento estivo Base ha un ricco programma di appuntamenti organizzati sullo scenario degli spazi industriali dell’ex Ansaldo in via Bergognone. Cinema, musica e cibo di strada animeranno le calde serate estive milanesi e non solo, ci sono numerosi eventi anche diurni (dalle 9 alle 20) come Sala studio e il workshop campoBASE per imparare nuove arti.

Se vi trovate a Milano con i vostri bambini potrete scegliere il Castello Sforzesco dove per tutti i weekend d’estate i più piccoli potranno partecipare ad attività gratuite, come i laboratori creativi e la caccia al tesoro per i bambini dai 6 ai 10 anni. Nella stessa location per gli adulti saranno organizzate interessanti visite guidate nelle merlate e nei sotterranei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *